ISOLAMENTO DEL FORO DI FACCIATA

Il foro di ventilazione in facciata, come prescritto dalle normative, serve ad evacuare i prodotti della combustione del piano cottura immettendo un flusso permanente di ossigeno (ovvero di aria fresca): queste prese d’aria, mettendo in contatto diretto l’esterno con l’interno dell’abitazione, sono vere e proprie “autostrade” del rumore, del freddo in inverno e del caldo in estate.

Grazie all’installazione di sistemi di ventilazione meccanica controllata a doppio flusso con recuperatore di calore, al fine di non compromettere l’isolamento termico ed acustico delle facciate, le nostre unità immobiliari NON sono dotate di apertura di ventilazione in conformità a quanto riportato nella NORMA UNI 7129-2 APPENDICE B PUNTO B.2 ("Nel caso invece ci sia un apparecchio di tipo C e/o un apparecchio di cottura con sorveglianza di fiamma, il locale di installazione non necessita di apertura di ventilazione in conformità alla presente norma").

Categoria: Isolamento acustico
Utilizzati in ISOLAMENTO DEL FORO DI FACCIATA